Aiutaci
Sponsor

Logo Gruppo Fondiaria


Logo Sasa


Logo Castelvecchio


Logo Trudi


Logo Provincia Gorizia


Logo Città di Monfalcone
Partner

Logo Alto Adriatico


Logo Navico


Logo Movendo


Logo Syac


Logo Tecnoteca


Logo KoraComunicazione


Logo Harken


Logo Lofu
 
Trudi ci racconta l'incontro con Margherita

Trudi_cristina

Cristina Salvador di Trudi ci ha scritto:

“Ci tenevo a raccontare  la visita di Margherita Pelaschier in Trudi. E' stata una mattina di conoscenza e reciproca scoperta, di aspettative e di realizzazione.

Margherita è davvero una persona solare, dolce, tenera. Credo che l'assonanza tra "Trudi" e l'iniziativa velica "Libera la vita libera le vele" sia ancora più forte se conosci Margherita. Mi immaginavo una persona forte, di struttura fisica importante, .. invece la sua tenerezza è disarmante e accogliente allo stesso tempo.

Abbiamo parlato di lei, del suo diario di bordo, delle cose che si porterà appresso, della musica, dei libri, .... Le abbiamo dato i nostri cataloghi e la nostra storia: ci ha promesso che farà una selezione dei suoi peluche preferiti... sarà il nostro regalo al suo rientro!

Abbiamo fatto le presentazioni di rito: Margherita e l'Ingegnere Nino si sono incontrati e l'ingegnere ha ribadito con forza l'assoluto sostegno all'iniziativa e la condivisione dei valori che stanno alla base delle rispettive realtà :"Trudi e ABC", "Trudi e i bambini meno fortunati".

Poi è venuta la parte più glamour: "lo shooting". Abbiamo allestito un grazioso set all'interno del nostro show room, le luci intense, i peluche alle spalle, i display con i delfini, silenzio ed imbarazzo per i protagonisti, intorno noi spettatori in una tensione da set fotografico!!!

Abbiamo portato Giusy e Margherita alla scoperta della parte più emozionale di Trudi: la creatività, i nostri designer, il laboratorio delle sarte con i rotoli di pelo, gli stampi, ago e filo, e poi la falegnameria. Credo che abbiano colto ancora di più i nostri valori, e siano uscite ancora più appassionate.

Noi abbiamo respirato aria di mare, di orizzonti nuovi e infiniti, e di buono, quel "buono" che Giusy (e con lei Margherita) porta sempre con sé per il suo essere fondatrice e testimone di ABC Burlo."