Aiutaci
Sponsor

Logo Gruppo Fondiaria


Logo Sasa


Logo Castelvecchio


Logo Trudi


Logo Provincia Gorizia


Logo Città di Monfalcone
Partner

Logo Alto Adriatico


Logo Navico


Logo Movendo


Logo Syac


Logo Tecnoteca


Logo KoraComunicazione


Logo Harken


Logo Lofu
 
La mia amica Laura

laura_jelminiVorrei presentarvi la mia amica Laura Jelmini, addetta stampa del progetto. Molti di voi la conosceranno già ma non tutti sanno che è la mia “zia” adottiva. Ci siamo conosciute nel 2003 ad Auckland in occasione della Coppa America, quando lei lavorava come addetta stampa per Mascalzone Latino. La simpatia tra noi è nata subito, come non volerle bene con la sua allegria esplosiva, la sua dolcezza e la sua spontaneità che ti mette subito a tuo agio fin dal primo incontro. Laura mi ha aiutata tanto anche professionalmente, offrendomi l’opportunità di affiancarla come aiuto addetta stampa in importanti manifestazioni e ora per questa mia sfida a favore dell’A.B.C. si è subito offerta di aiutarmi.

Grazie Laura!

Sentite cosa ne pensa lei…

“È da quando Margherita mi ha chiesto di darle una mano per far conoscere il suo progetto “Libera la vita, libera le vele” e il suo impegno con A.B.C. che le ho promesso di scrivere qualche riga nel blog.

Fino a oggi ho già chiacchierato tanto per raccontare a un numero sempre più grande di questo progetto “speciale”, ma alla fine non ero ancora riuscita a mantenere la mia promessa.

Ma la data della partenza si sta avvicinando sempre più e perciò non posso più aspettare a raccontare a tutti quali sono i miei pensieri in riguardo.
Non sono tanti anni che conosco Margherita, lei potrebbe essere mia figlia (preferisco nipote, io sono ormai una zia collaudata), ma dal primo giorno in cui ci siamo incontrate - eravamo ad Auckland per la
Coppa America - fra di noi si è stabilito un grande feeling e oggi le voglio bene come se ci conoscessimo da sempre e avessimo la stessa età.

Quando mi ha parlato del suo progetto non ho avuto nessuna esitazione nell’offrirle il mio contributo professionale e mi sento molto orgogliosa di potermi occupare del suo ufficio stampa, sperando di poter davvero essere in grado di diffondere il suo messaggio e il suo spirito.

Margherita poi mi ha fatto conoscere Giusy e Luca, l’anima di A.B.C, il piccolo diavoletto Riccardo, Giuliana volontaria dell’ A.B.C. Chi li conosce sa che non c’è bisogno di aggiungere altro.

Vorrei che il giorno della partenza ci fosse una gran folla sulla banchina a salutarla, vorrei anche che tutti, anche con poco possano essere d’aiuto al progetto di Margherita per A.B.C. Vi aspettiamo.

Ma quando Margherita avrà i suoi figli, io sarò la pro-zia?”

Laura Jelmini, architetto

comunicazione & immagine

via D. Di Nanni 10

20090 Assago (Milano), Italy

ph. +39 024880856

fax +39 0299983746

Skypename: dafnelaura

mob +39 3488720683, +39 3334186290

e-mail: laurajelmini@mac.com

laura.jelmini@fastwebnet.it