Aiutaci
Sponsor

Logo Gruppo Fondiaria


Logo Sasa


Logo Castelvecchio


Logo Trudi


Logo Provincia Gorizia


Logo Città di Monfalcone
Partner

Logo Alto Adriatico


Logo Navico


Logo Movendo


Logo Syac


Logo Tecnoteca


Logo KoraComunicazione


Logo Harken


Logo Lofu
 
Barca

L’ imbarcazione che Margherita userà durante l'impresa sarà il nuovo Alto Adriatico 38’

La barca che Margherita userà per quest’avventura è una novità assoluta nel settore nautico: si tratta di uno sloop di 38' costruito interamente in legno dal Cantiere Alto Adriatico, uno dei leader storici nella costruzione di imbarcazioni in legno e nel restauro di barche classiche in legno.

La completa dimestichezza con la tradizione, attestata anche dai numerosi premi vinti, e la padronanza delle tecniche più moderne hanno permesso al Cantiere di sviluppare e brevettare una nuova metodica costruttiva, che consente di realizzare barche in legno ecologiche, più leggere, molto performanti e senza nessuno dei problemi di manutenzione tipici delle barche di costruzione tradizionale.

Intorno a questa innovazione, Mauro Pelaschier ed il Cantiere hanno ideato una prima barca a vela, l’AA 38’, il cui progetto è stato affidato a Maurizio Cossutti ed al cui sviluppo hanno collaborato Fabio Bressan (calcoli strutturali), Edoardo Busetto ed il Sincrotrone (sistema di acquisizione ed elaborazione dei dati di sforzo dello scafo in navigazione), Guido Longhi (esecutivi), CATAS (prove sui materiali) e Paolo Velchich (soluzioni di design e nuovi materiali).

 

AA_38

L’imbarcazione verrà varata nel prossimo dicembre e, dopo un periodo di test, nel marzo 2008 verrà affidato a Margherita Pelaschier che sarà la prima ad affrontare, in solitario, una lunga crociera con una barca così innovativa.

Il Cantiere Alto Adriatico è onorato di partecipare all'iniziativa e di essere partner dell'Associazione per i Bambini Chirurgici del Burlo.

Dettagli Imbarcazione PDF - 960 KB

Presentazione del Cantiere Alto Adriatico